IL TAR FERMA IL “PORCHEGGIO”

Dicesi “porcheggio” una porcata vestita da servizio al cittadino: in questo caso un parcheggio inutile.
Dicesi “porcheggi” le altre porcate che “restano” da impedire.
Un manipolo di cittadini, guidati dal piccolo partigiano Giuseppe Mesa, rovina il ferragosto all’ Amministrazione che se ne frega, in attesa che altri piccoli partigiani facciano altrettanto in rappresentanza di quei piazzali sulla lista della trivella del boia.
Il TAR ha sospeso i lavori di porcheggiamento fino al 14 settembre 2010.
Chi avesse notizie del Sindaco Pietro Vignali, quello che “il mio primo cittadino sei tu”, è pregato di
contattare l’ Ufficio Strampa del Comune. Chi fosse in contatto con l’ Ing. Avello e Sviabilità Mora gli dica di rilasciare dichiarazioni tipo “Ho fiducia nella giustizia… la mia prima reazione è stata l’incredulità… sono sereno” e cose così.
Se ci fossero cittadini che hanno il sentore di poter cambiare le cose… questa è un’ occasione per farlo.

Annunci

1 Commento

Archiviato in Senza categoria

Una risposta a “IL TAR FERMA IL “PORCHEGGIO”

  1. Roberta Gabelli

    Hi hi hi…. Fantastico. (-_-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...