CONT(R)O CORRENTE

C’è acqua nel sottosuolo. C’è vita.
Il Comune di Parma, sempre più benefico nelle consulenze, sta per chiedere al grande architetto Santiago Scavatrava uno studio approfondito (tipo due/tre metri,
quanto basta per far zampillare la prova provata se ‘sto canale c’è o ci fa).
Scavatrava si dice particolarmente scettico sulla presenza di una falda acquifera, un canale manco a parlarne.
A provarlo sarebbe l’ oroscopo dello stesso Scavatrava, acquario ascendente in sabbia, che dice testualmente “avete la Luna in Giove e Saturno in Marte, non si compra e non si parte, guardatevi da una persona amica, siete molto dotati ma non vi applicate abbastanza”. Proprio per questo ambiguo finale, Scavatrava, a spese del Comune di Parma, si è avvalso di un altro caro cliente dell’ Amministrazione, il Pallotoliere Renato Mannheimer, il quale sostine, numeri (una cinquina + numero jolly) alla mano che:  al 99,9 % non esistono canali sotto P.le D’Acquisto, al 100 % (dato particolarmente significativo sul quale Mannheimer si è soffermato a lungo) nemmeno sopra.
Un ultimo dato, forse il più attendibile di Renato Dòinumeri, riguarda i Parmigiani: pare che il 43% della cittadinanza Ducal se ne freghi della questione parcheggi e che il 76% non sia a conoscenza del problema (va in bici).

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...