REALITY SHOP

Il QuozienteParma, il SistemaParma, la CartadiParma, ParmaCapitale, ParmaGièzzFestival, MetroParma, ParmaPark, ParmadiQua, ParmadiLà. Siamo riusciti a infilare la parola “Parma” in ogni orifizio lessicale. Riempiti quelli non rimaneva altro che esplorare l’abisso con questo piano porcheggi che rappresenta, ad oggi, l’eccellenza del pragmatismo civico di questi nostri (o mostri) amministratori. Il PianoPorkeggi è il paradigma dell’ imbecillità fatta al servizio di tutti: qualcuno ci guadagna (pochi), molti ne pagano le conseguenze (tanti).
Siamo sostanzialmente su due livelli, ma tutti coinvolti.
Una storiella mica niente male della tradizione orale da cortile, racconta di questo ricco possidente che si reca in campagna per acquistare del concime. Diffidando del contadino che gli mostra il prodotto, domanda “E’ roba buona?” e il contadino perentorio “Questa è merda, mica porcherie!”
Qual’è la morale? De Andrè cantava “…dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior…”
La merda geneticamente modificata “evolve” solo in stronzo e non dà nulla di buono.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...