IL COMUNE INTELLIGENTE

Un mesetto fa (clikka vignetta) l’ auto intelligente progettata all’università di Parma è arrivata a Shanghai, in Cina. La notizia vera non è tanto l’auto intelligente, quindi senza pilota, alimentata ad energia solare, che ha fatto tanta strada raggiungendo il proprio traguardo, ma che sia intelligente e si partita da Parma. Francamente è un po’ troppo. Se poi il discorso cade sulla fuga di cervelli a maggior ragione si spiega come mai quella macchina era vuota: tant’è che soci come Vignali, Lalagna, Sommi, Villani, Bernini, Zoni, Fecci etc etc… sono incollati al ducato come tarzanelli al mastice. La spedizione VisLab è stata un trionfo, un successo, un esempio per tutta l’amministrazione del Comune di Parma, che passa troppo tempo al volante di questa città, la mena dalla mattina alla sera di arrivare chissà dove senza fare un passo avanti. Sono rimasto sconcertato dalle potenzialità di un’ auto intelligente (quasi voglia sottointendere che diviene stupida se a bordo c’è un essere umano), sono rimasto ammirato da tanto futuro prossimo macinato in quei 15.000 km percorsi.
E’ rinata in me la speranza e auspico una nuova e imminente sfida che vada oltre l’auto: il primo comune intelligente programmato per arrivare dove ha promesso ai cittadini, evitando ai “nostri” cervelli di gridare “Ma dove caaaazzo siamo?!”

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...