IL COMUNE RIFIUTO

Ne dà la triste notizia il Presidente Commissione Sanità e Servizi Sociali del Consiglio Comunale di Parma Giuseppe Pantano, il cui cognome riassume la metafora paludosa di questa Amministrazione.
La Commissione sull’ Inceneritore doveva andare in scena quest’oggi: è stata soppressa per lutto.
Inutili le proteste del bolscevico Comitato Corretta Gestione Rifiuti, che di fronte alla morte non ha saputo abbassare i toni, nè mantenere un civico rispetto del dolore.
Alla commissione etc etc, avrebbe dovuto prendere parte anche Contraddittorio, malato da tempo alle vie respiratorie, da tempo ricoverato presso il Reparto Rianimazione, lo stesso di cui è Primario il Sindaco Pietro Vignali, presso cui è ricoverato il suo elettorato allo stadio terminale.
Contraddittorio non ce l’ha fatta. E’ spirato poche ore prima che si aprisse il confronto sull’inceneritore.
Il Comune di Parma promette che il confronto sarà presto recuperato e assicura che, passato il momento del cordoglio, sono in arrivo altri contraddittori. Quello defunto lascia una metastasi.

Annunci

2 commenti

Archiviato in Senza categoria

2 risposte a “IL COMUNE RIFIUTO

  1. Mariapia

    Gli indegni rappresentanti dei cittadini di Parma che scaldano le poltrone della commissione Sanità e Servizi Sociali hanno dimostrato con questo squallido comportameno quanto temono le tesi dei medici per l’ambiente invitati alla conferenza. L’inceneritore è una grande fabbrica di tumori per noi e per i nostri figli. VERGOGNA VERGOGNA e ancora VERGOGNA!

  2. Ottimo articolo satirico.

    La tecnica ormai diffusa, non solo a Parma ma anche in molti Comuni del Nord (forse si scambiano informazioni su come fregare i cittadini…), è quella di far finta di essere disponibili – sempre!- al dialogo, per poi all’ultimo inventare qualunque scusa per rimandare a momenti nei quali la protesta è minima.

    Ha fatto quindi bene l’associazione CGCR a contrattaccare senza mezzi termini e a pretendere un consiglio comunale straordinario e uno provinciale sul tema della salute rapportata alla gestione rifiuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...