LA SINISTRA DIFFERENZIATA

Mentre Bernazzoli è in silenzio stampa sul tema in questione (chissà cosa si perdono i giornalisti…), il Patito Democratico ribadisce che al momento l’inceneritore/termovalorizzatore/aeroimbrattatore si conferma la scelta più idonea. La sinistra, ammesso che ci azzecchi qualcosa in tutto questo, non è ignifuga: è come un rifiuto riciclabile che non riesce a collocarsi, ogni volta sbaglia cassonetto, ovunque vada è nel posto sbagliato al momento sbagliato. Ma con tale puntualità che pare, circola voce, sia una strategia.
Il Patito Democratico è come Willy il coyote: a forza di schiantarsi in un canyon, finire sotto un sasso, esplodere con la dinamite… si forma in te una specie di pietà, una sorta di ammirazione verso un masochismo inarrestabile: meno ne imbrocca e più si ostina, più ne prende e più ci gode: non sai se dargli il voto o il colpo di grazia.
La bella stagione sarà un inverno sempre più freddo per il PD: fumati gli ultimi voti cosa brucierà per scaldarsi?

Annunci

1 Commento

Archiviato in Senza categoria

Una risposta a “LA SINISTRA DIFFERENZIATA

  1. lucia tombari

    è così massacrante (per il pd..e mi spiace) che lo condivido..:-))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...