RIPENSANDOCI…

Con un po’ di pazienza, la nube tossica giapponese arriverà anche qui da noi. Basta aspettare. Nel frattempo non se ne parli più, forse il problema si dissolve. Certo è che quanto accaduto alla centrale di Fukushima è una maledetta fortuna per noi Italiani: all’indomani del disastro ribolliamo di ripensamenti. La sfiga dell’altro mondo si fa pretesto in patria per rifarsi verginelli. Umberto Veronesi, Presidente dell’Agenzia sulla Sicurezza Nucleare (con i suoi ottantacinque anni e molti meno di aspettative per il suo futuro, si trova a farsi gli affari nostri, che siam molto più giovani) si è imposto una bella riflessione dopo “i fatti del Giappone”. Che culo!
Egli non è l’unico che ci ripensa, ma solo una delle tante perle inanellate da una collana di nuclearoidi che decidono del nostro futuro specie se loro, che son troppo vecchi, del futuro non san che farsene.
Anche Vincenzo Bernazzoli, Residente Muto della Provincia di Parma, per il quale un bel silenzio non fu mai scritto ma correttamente interpretato col silenzio stampa sull’ inceneritore, il Giappone è una passerella di moralismo “Non si può, di fronte al disastro che sembra profilarsi, non imparare alla svelta la lezione che da lì viene”.
Dobbiamo dunque augurarci che un bell’inceneritore, in qualunque parte del mondo,  possa terremotarsi e tsunamarsi come le centrali giapponesi, affinchè uomini in pace come Vincenzo Muto Bernazzoli magari diramando un comunicato stampa congiunto col PD, il glorioso PD, ripensino il sostegno all’inceneritore, ammettendo che fumare troppe
PM-10 fa un po’ male
.  Ma è difficile ri-pensare quando non si è pensato prima.
Anche gli inceneritori sono un grande affare: rogito ergo sum.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...