SPUTERO’ SULLE VOSTRE TOMBE


La targa in memoria ai Caduti della Repubblica Sociale Italiana,  “silenziosamente” inaugurata al cimitero della Villetta di Parma recita “Ai caduti e dispersi militari e civili della Repubblica Sociale Italiana (1943-1945)” corredata dalla frase carducciana “L’Italia avanti tutto! L’Italia sopra tutto!” non rende giustizia ai morti commemorati.
Per questo invito l’Associazione nazionale famiglie dei caduti e dispersi della Rsi, che ha voluto la targa, e la Giunta Municipale, che l’ ha approvata, a correggere la targa per rendere tutto l’onore
di cui questi ragazzi sono degni:

Ai caduti e dispersi militari e civili della Repubblica Sociale Italiana (1943-1945)
servi consci o inconsci della dittatura, morti per ripudiare i valori della futura Costituzione Italiana
che gli avrebbe permesso un giorno di essere commemorati
grazie a ciò che la R.S.I. negava: la democrazia 

Citando Massimo Storchi, brillante storico e comunicatore della memoria,
… finchè stanno nei cimiteri va bene.”

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...