QUEI BRAVI RAGAZZI


Se fossimo nella merda fino al collo e se fossimo tutti alti (si fa per dire) come Silvio Berlusconi, potremmo dire, tutto sommato, che la merda arriva sì e no al ginocchio di un italiano medio.
Poco tempo fa l’ Ex Sindaco di Parma Pietro Vignali lanciò la campagna fotografica “Parma non è un porcile” che fu definita shock: un soggetto umano con maschera suina mentre sparge rifiuti ovunque.
Ora che siamo nella merda fino al collo l’ Ex Sindaco ci dirà che siamo alle terme a fare i fanghi.
Dà un certo sollievo sapere che il Comune di Parma è un centro termale e che gli arresti avvenuti sono per le classiche banalità italiane: corruzione, concussione, parolone… insomma il solito afflato comunista.
E’ un sollievo, perchè queste italiche banalità dimostrano che solo i veri maiali sono onesti.
Almeno l’ Ex Sindaco Pietro Vignali chieda scusa al mondo suino e ci dica chi si nasconde dietro la maschera da maiale della campagna contro i rifiuti, giusto per sapere se i rifiuti veri sono per strada o solo la punta di un iceberg. Di merda.

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...