IL MIRACOLO TRASVERSO

“Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior…” cantava De Andrè. Così è che così è stato.
Mentre Parma è sulla cresta dell’onda escrementizia, certi ormai che luce non via sia in fondo al tunnel… ecco arrivare il miracolo che riconcilia tutti, politicamente parlando, da destra a sinistra=sini(de)stra: all’unanimità viene respinta la richiesta di referendum contro l’inceneritore. Spunta all’improvviso questo fiore che si chiama unanimità, tutti d’accordo, tutti felici, tutti tutti. Nessuno litiga più. Pago io, no lascia, facciamo alla romana? Facciamo!
Se la sinistra è qualcosa che avanza nei ricordi di chi rimembra il rosso accesso, sbiadito oggi in tonalità intestine, quel che resta di quel rosso è un pallido riflesso che ben si amalgama al percolato delle proprie ideologie.
Il referendum non si fa. Vabbè. Ma l’opinione pubblica… quella nuoce alla salute di chi oggi ha detto NO e che nel 2012 muterà il suo PD in PerDono, non si può bruciare (come rifiuto spazzatura) la forza politica, unica, vera opposizione che i signori ignorano incalzare: l’opinione pubblica.
Ma quanta paura fa la gente se solo pensa e lo vuol gridare? Tanta assai, che a sinistra come a destra si ritrova l’armonia e s’intona in coro l’euforia. Ma è una stecca: più che un No è un SI’ bhemolle.
S’intravede una luce in fondo al tunnel o è solo un riflesso dell’acqua prima dell’ultima curva?
Uno sciacquone li seppellirà. Pluff!

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...